lunedì 13 ottobre 2008

Le stazioni sommerse

Tripla fila davanti alla stazione del bike-sharing del Pantheon. Le stazioni vanno pensate e costruite in modo da essere ulteriore strumento per la lotta alla sosta selvaggia. Vanno messe 'a filo' con la carreggiata, non devono creare uno slargo. Perché senno' nello slargo troverai sempre quello che ci parcheggia e rende pericolosa la circolazione e impossibile il prelievo della bicicletta.

Nessun commento: