martedì 19 gennaio 2010

Smantellatele!!!


La presa per i fondelli deve finire qui. Smantellate le finte stazioni del bike-sharing (qui Piazza Venezia) prima che vi crescano dei veri e propri cespugli: per ora si sono riempite di erbacce, visto che sono inutilizzate. Stop alla presa in giro. Il Comune dica se è dalla parte dei cittadini (e dunque metta a bando il bike-sharing, l'unico strumento in assoluto capace di cambiare faccia alla mobilità urbana) o se è dalla parte della camorra che gestisce i cartelloni pubblicitari alla quale ha già regalato negli ultimi mesi un qualcosa come 50mila postazione e rispetto alla quale ha addirittura paura di mettere a bando quelle relativamente poche postazioni che sarebbero sufficienti per lanciare il servizio.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Postazioni finte ? Incredibile !
Quando finirà questa presa per i fondelli ?

Benjen ha detto...

terribile... piazza argentina è sempre nella stessa situazione... non so se sia disorganizzazione (tutte le bici in una postazione) o direttamente le stanno togliendo pian piano...

Benjen ha detto...

tra l'altro biciroma qui
http://www.biciroma.it/news/

segnala la disattivazione delle stazioni in III municipio...

Alessandro ha detto...

Ci sono stato pure io oggi lì. C'è mancato poco che non c'incontravamo :D

Anonimo ha detto...

Le stazioni al III° municipio sono perfettamente funzionanti. Informatevi prima di scrivere stupidaggini

Anonimo ha detto...

PEr chi fosse interessato ad nformarsi su Bikemi...
pochi mesi fa hanno fatto "fuori" il resposabile della mobilità del Comune di Milano, Edoardo Croci, nonchè padre del Bikesharing Meneghino...

Al suo posto hanno messo un "fantoccio" ... e adesso non si sa che fine farà.