mercoledì 3 agosto 2011

Il ristorante della Galleria Sciarra può mettere i suoi tavolini al posto delle bici del bike-sharing?


Praticamente gli ospiti, seduti a pranzo, possono mangiare tranquillamente utilizzando le 'borne' del bike-sharing romano come poggiabicchieri. E' incredibile il danno anche a livello educativo che abbiamo fatto. Anche se domani, tra milleduecento anni, dovessimo avere un bike-sharing civile. Danno educativo perché all'inizio, con la nascita del bike-sharing, il servizio era rispettato. Da tutti. Oggi è percepito come un fastidioso rudere urbano. Quanto ci vorra, un domani, a convincere di nuovo la gente che non si sta giocando?

1 commento:

Adriano Esposito ha detto...

Scritta mail al Sindaco