martedì 16 agosto 2011

Una delle tante lettere che riceviamo...

Che succede al servizio bike sharing di Roma centro?
Oggi 14 agosto 2011 ho impiegato 50 minuti a trovare una bicicletta, andando a piedi un bel po' irritata da un parcheggio all'altro. In più quando ne ho trovata finalmente una, dico una sola, una persona gentile e fornita di pompa mi ha aiutato a rigonfiare la ruota davanti che era mezza sgonfia. Poi ho fatto una bellissima passeggiata in una Roma deserta e magnifica, di nuovo in pace con me stessa e col mondo.

Tuttavia anche l'ultima volta che avevo cercato di usare la bici avevo avuto molta difficoltà a trovarne una. Ho notato poi che alcune colonnine sono proprio fuori servizio. Nel senso che quando riporti la bici e tenti di riagganciarla sulle prime ti sembra averla assicurata ma poi lampeggia rosso e la sganciano di nuovo. Quindi niente fretta! Ho cambiato ben tre colonnine prima di trovarne una in servizio.

Rimane il dispiacere per una cosa bella e utile che ha l'aria di essere in totale abbandono.
Sabrina Robert

1 commento:

Anonimo ha detto...

Il bike-sharing romano versa in condizioni pietose, l'altro giorno ero ad Ostia ed ho visto alcuni turisti stupiti da come le biciclette fossero pessimamente manutenute, se deve essere tenuto in queste condizioni allora meglio toglierlo del tutto.

Aledanno il 2013 si avvicina.

Andrea Rossi