lunedì 25 giugno 2012

Non si arresta la crescita del bike-sharing milanese. Il capoluogo lombardo sta mutando di volto grazie alle bici

Ecco un articolo e un'immagine della rete Bike-Mi, sempre più in aumento...

3 commenti:

Massimo ha detto...

Guarda, vivendo a Milano... francamente, non è vero. Purtroppo.

Massimo ha detto...

La notizia è totalmente falsa. 550 nuove rastrelliere da aprile. Ma scherziamo? Forse 10. Forse.

Anonimo ha detto...

non riesco a vedere l'articolo ma posto una pagina del sito ufficiale del bikemi che fa chiarezza
http://www.bikemi.com/noticias/detalle_noticia.php?TU5fTk9USUNJQVM%3D&MTg%3D&NTA1